Se presto arriverà in famiglia un cane o un cucciolo di cane, sarà bene preparargli un’adeguata accoglienza e predisporre al meglio ogni dettaglio per fargli affrontare serenamente i primi momenti nella sua nuova casa e farlo subito sentire a proprio agio.

Dare al cucciolo il tempo di abituarsi alla casa

Qual è la prima cosa da fare?

Anzitutto è importantissimo lasciargli il tempo di abituarsi al nuovo contesto familiare e ambientale e quindi evitare di saltargli subito addosso per riempirlo di coccole.

È opportuno lasciarlo libero di esplorare, annusare e gironzolare per casa così che possa prendersi tutto il tempo necessario per adeguarsi e abituarsi agli spazi e ai membri della famiglia.

Trovare l'angolo giusto per lui

Poi, bisogna trovare al cane un angolo della casa adatto, che possa diventare il suo angolo, dove posizionare la cuccia, nella quale trascorrerà molte ore al giorno. Come è naturale che sia, soprattutto se è ancora un cucciolo.

Un posto per la sua ciotola

Dopo aver posizionato la cuccia è altrettanto fondamentale trovare un posto dove poter disporre le sue ciotole: una per l’acqua e l’altra per il cibo.

Quando e come giocare con il cane

Ultimo consiglio, non meno importante per una serena accoglienza: quando il cane comincerà a desiderare di giocare e verrà a cercarci con questo preciso scopo, non dovremo far altro che assecondarlo e giocare con lui.

Anche in questo caso, senza mai essere troppo invadenti o pesanti.

E quando vorrà smettere e deciderà di interrompere il gioco dovremo lasciare che possa riposare tranquillamente.