Ecco le cose che i mici più amano, dalle coccole e strusciamenti, passando per il cibo, il sonno, il gioco, osservare gli uccellini e farsi le unghie, e ancora appollaiarsi in improbabili posti...

1. FARE LE FUSA ... DI UN MOTORE DIESEL!

I gatti adorano fare le fusa, sibilando quel leggerissimo ronzio, il “purr”, che li contraddistingue. E che, si dice, abbia la stessa frequenza di un motore diesel acceso al minimo. Sì, ma quanto amano le fusa? Così tanto che per loro è un modo per calmarsi, per far passare ansia e paure, e anche per richiamare la tua attenzione. Chi sa resistere a un “purr” senza correre a coccolarli?

2. CONQUISTARE I FAVORI DI TUTTI!

Lo vedrai subito: il gatto appena entrato in casa diventa immediatamente un familiare, tu ti trasformi in novello genitore e vale il detto: è amore a prima vista! Non ci credi? Mettilo alla prova con il più orso di casa; gli si presenterà davanti nelle situazioni più impensate: mentre si sta allacciando le scarpe, mentre siede sul gabinetto, quando dorme (rubandogli il cuscino). Se guardate un bel film anche lui farà parte dello schermo. Rilassati, il tuo amico ti sta facendo solo un dono: quello della sua presenza!

3. AMANO MANGIARE... E MANGIARE BENE!

Mai sentito dire di qualcuno che la frase "vive per il cibo"? Ecco, è un detto che calza a pennello sul gatto di casa. Dunque preparati, perché farà capire con mezzi persuasivi di massa che cosa esattamente preferirebbe mangiare. Gli occhi irresistibilmente dolci, gli strusciamenti che consumano i polpacci, i miagolii canterini faranno parte della tua vita. E se non gli procuri quello che vuole, lui la prende bene: non mangia e quando insisti volta il muso dall'altra parte. Uomo avvisato...

4. LECCARE I LOBI

Non solo adorano strusciarsi, ma molti gatti adorano leccare i lobi delle orecchie dei loro padroni. Questa curiosa abitudine, che richiama la suzione del latte dalla mamma quando sono cuccioli, spesso diventa un vezzo del gatto adulto. E se non arriva ai lobi, attento agli agguati notturni! Anche labbra e nasi sono mete molto ambite.

5. CHE BELLA COSA... LA PENNICHELLA (SOTTO LE LENZUOLA)

Dormono da 14 a 18 ore al dì. E tra un ciclo di sonno e l'altro, è sempre tempo per sonnecchiare sul divano, o meglio sulla tua pancia. Ma attento, la vera meta è un'altra: lui vuole stare sotto le tue lenzuola, e cercherà di raggiungere l'obiettivo in ogni modo, lecito e non lecito. La sua tecnica migliore è quella di attendere che tu prenda sonno per intrufolarsi facendo finta di nulla.

6. MAESTRI DI NASCONDINO

I gatti adorano giocare! E nascondersi ovunque: li troverai chiusi inavvertitamente in un armadio, dentro alle buste della spesa, sotto al letto, dietro ai cuscini, nella lavatrice, dentro al divano letto, nel cassetto della biancheria, nella valigia che non hai chiuso a dovere e, naturalmente, dentro al letto, facendo finta di essere un guanciale. Il nascondino è nel loro DNA.

7. APPASSIONATI DI BIRD-WATCHING

C'è di più, rispetto alla caccia, tra preda e predatore. Per i mici la vista degli uccellini è un curioso passatempo, proprio come il bird-watching tanto amato dagli umani. E per te, vederlo davanti alla finestra a rimirare i volatili all'esterno è un vero spasso.

8. CHE GIOIA RIFARSI LE UNGHIE!

Meglio del lavoro di una manicure professionista, l'opera del gatto su superfici rugose, tessuti, tende, divani, mobili antichi e (ma solo qualche volta) sulle apposite attrezzature per gatti è encomiabile e inarrestabile. Perché il bisogno di graffiare, limare e muovere gli artigli è proprio nel suo DNA. E lo aiuta a calmarsi e segnalare che quello è il suo territorio, se mai non lo avessimo capito.

9. EHI TU, DICI A ME?

Il gatto è maestro dell'arte del far finta di non capire, non sentire, dormire. È come una stella del teatro, è sempre pronto a recitare la sua migliore interpretazione e il coprotagonista inconsapevole sei proprio tu. Se gli dici di non saltare sul tavolo è facile che lui, preso da un improvviso prurito, si metta a grattarsi l'orecchio invece di scendere. Se lo trovi a dormire sulla coperta che non vuoi che usi, e lo richiami con un tono molto deciso, lui farà finta di dormire profondamente. Se lo sgridi per aver rubato le crocchette dalla credenza, lui si struscerà in preda a un irresistibile attacco di affettuosità.

10. COMPUTER E GIORNALI, CHE PASSIONE!

Ti metti a lavorare al PC, ma il gatto si sistema immediatamente o appollaiato sulla tastiera, dandoti il fondoschiena e rimirando il monitor, o seduto sul tappetino del mouse. Se provi a leggere il giornale, eccolo arrivare a sedersi tra te e la carta o direttamente sopra alla pubblicazione scelta. I gatti adorano la cultura! Soprattutto interrompere la tua.