Quintali di cibo raccolti grazie ad una campagna di food raising promossa da PURINA FRISKIES per “A Cuccia di Cuori”, la docu-fiction andata in onda su La5.

Non servono occasioni speciali per la donazione di pasti agli animali bisognosi: se hai voglia di dare il tuo contributo puoi supportare le strutture che già si prendono cura dei trovatelli e li accudiscono ogni giorno.

Sono circa 900mila gli animali che oggi non hanno casa ma vengono ospitati in rifugi, canili, gattili, centri di accoglienza pubblici e privati.

Dunque una mano in più è sempre apprezzata.

Un milione di pasti donati

La donazione di pasti agli animali ha raggiunto grandi traguardi: Purina Friskies ed Enpa sono riusciti, grazie alla campagna di Inseparabili e A cuccia di cuori 2014, a raccogliere un milione di pasti per gli animali in cerca di adozione.

Nel 2015 la campagna ha fatto il bis: per la seconda volta ha raggiunto il risultato prefissato e donato 1 milione di pasti attraverso il food raising. Per restare informati sulle iniziative future consigliamo di consultare spesso i siti di Purina Friskies (http://inseparabili.friskies.it/it/nutri-la-felicita/index) e di Enpa (http://www.enpa.it/).

Non solo donazione di pasti cibo

Oltre alla donazione di pasti, puoi fare molto altro per aiutare le strutture locali che hanno sempre bisogno di una mano: hai qualche ora a settimana a disposizione e ami passeggiare?

Potreste portare a spasso i cani del canile a te vicino, oppure occuparti della distribuzione del cibo. Prova a chiedere che cosa è necessario fare e a dare la tua disponibilità.

Eventi locali per la donazione di pasti

Spesso gli enti locali per l’accoglienza dei randagi organizzano giornate dedicate alla donazione di pasti per gli animali.

Con piccoli banchetti fuori dai supermercati o nelle piazze chiedono un contributo ai cittadini. Questo è uno dei modi migliori per poter aiutare e donare cibo: ascoltando quali sono le esigenze vere della singola struttura, si è così sicuri che il proprio contributo possa essere davvero utile.

Altre volte, la donazione è legata a un concerto, a una cena sociale o a un evento mondano. Parteciparvi è un bel modo per fare del bene indirettamente.

Donazione diretta per canili e gattili

Un altro modo per contribuire al benessere degli animali bisognosi è quello di mettersi in contatto con il rifugio più vicino per capirne le necessità.

Così, oltre al contributo in cibo, è possibile sapere se la struttura ha bisogno di altro, dalla cancelleria per gli operatori della segreteria alle coperte per gli animali che devono affrontare l'inverno.