Stai pensando di accogliere un nuovo cane in famiglia? Se hai già altri animali ti basterà seguire alcuni piccoli accorgimenti e la convivenza tra il nuovo cane e gli altri animali da compagnia  non ti dovrà preoccupare: il suo ingresso in casa potrà essere semplice e naturale, senza compromettere la felicità di nessun componente della famiglia.

Il cane nuovo arrivato nella nuova situazione incontrerà delle persone, adulti o bambini o anche altri animali, gatti o cani che siano. Anche se non è la regola, l’adattamento potrebbe essere più semplice con un proprio simile, quindi con un altro cane. Ovviamente dipende da molti fattori quali la razza e l’età dei due soggetti e per questo il veterinario o un esperto comportamentista potrebbero aiutarci nella scelta dell’esemplare migliore da accogliere in casa.

Come deve essere inserito il nuovo cane in famiglia?

In ogni caso l’inserimento dovrà sempre essere graduale e la nostra presenza in qualità di “capobranco” rassicurante e mai coercitiva. Soprattutto all’inizio è importante assistere ai momenti di incontro nei quali gli animali cominceranno a conoscersi e a studiarsi, in modo da monitorare l’andamento della nuova amicizia.

Mauro Ricci, esperto e consulente Purina, nel video ci lascia i suoi consigli per assicurare una convivenza felice a tutti i membri della famiglia.