Se presto arriverà in famiglia un gatto, sarà bene preparargli un’adeguata accoglienza e predisporre al meglio ogni dettaglio per affrontare i primi momenti nella sua nuova casa e farlo subito sentire a proprio agio.

Nuovo gatto in famiglia: ecco cosa serve

La prima cosa da fare quando si decide di accogliere in casa un nuovo gatto, è procurargli una cuccia da posizionare in un punto tranquillo lontano da rumori e da eventuali correnti d’aria.

Serviranno anche due ciotole: una per l’acqua e un’altra per il cibo. Una cassettina igienica che andrà messa lontana sia dalla cuccia che dalle ciotole della pappa.

Un graffiatoio perché se vogliamo risparmiare mobili, divani e tende il nostro gatto avrà bisogno di un luogo dedicato dove potersi fare le unghie.

Accogliere un gatto in casa: l'ambientazione adeguata

Infine, sarà importante fornirgli anche un’ambientazione adeguata perché possa giocare e divertirsi: pertiche, casette e giochini vari che si possono distribuire nelle varie stanze della casa.

Se poi siete ancora indecisi se prendere o meno un felino in casa, scoprite 5 buoni motivi per adottare un gatto.