Il pasto per il cucciolo di cane è un momento importante a cui educarlo piano piano: trucchi e suggerimenti per fargli accettare le regole di casa. 

Che appetito e che festa quando il cucciolo sente il rumore allegro della scatola delle crocchette! O il profumo del suo cibo tanto amato... Ma come fare per non trasformare la casa in un campo di battaglia, disseminato di resti di cibo? Come fare per non far diventare il suo percorso verso la ciotola una gara di velocità? E come convincere il cucciolo che nessuno vuole rubargli il pasto?

Per educarlo a una corretta gestione del momento della pappa, è necessario intervenire da subito, quando il pet arriva in casa ancora cucciolo e inizia lo svezzamento a base di cibo solido. Con alcune piccole accortezze, infatti, è possibile rendere il pasto un momento appagante e rilassante per tutti. Il che aiuta anche la sua digestione e il corretto funzionamento del suo intestino!

Di chi è la ciotola?

L'educazione al pasto fa parte della sua socializzazione ambientale: il cucciolo tenderà a mostrare la sua autorità ed a difendere la ciotola dalle incursioni di altri. Per questo, e per dimostrargli che nessuno porterà via la sua pappa, è importante fare qualche piccolo e lento passaggio: iniziate a mettere poco cibo nella sua ciotola e ad allontanarvi; poi, tornate con nuovo cibo non appena l'ha finito, dimostrando così che il padrone si avvicina alla ciotola per riempirla e non per sottrarla.

A tavola... insieme!

Una volta assimilato il concetto che il tuo intervento sia un momento positivo in cui arriva il cibo tanto atteso, e non il furto di qualcosa, i cuccioli sono pronti per condividere il momento del pasto con te. Per abituare il cane a mangiare anche con altre persone intorno, prova a parlargli, ad offrirgli un boccone speciale mente sta terminando la sua dose nella ciotola. Accompagna, molto dolcemente, questo momento con una coccola, una carezza non invasiva, e nota le sue reazioni. Vedrai che piano piano accetterà anche di condividere il suo spazio con altri mentre sta sgranocchiando il suo pranzo.

Educazione agli imprevisti

Che cosa accade se, mentre il cucciolo mangia, qualcosa si muove intorno a lui? È bene che fin da subito impari ad avere a che fare con gli imprevisti, anche durante il momento sacro del suo pasto. Per abituarlo a gestirli, puoi provare a far cadere un oggetto vicino a lui, a spingere vicino alla sua ciotola un giocattolo, oppure a passargli accanto scontrandolo lievemente (ovviamente senza mai spaventarlo né fargli del male!). Questo lo aiuterà a gestire anche i movimenti repentini che potrebbero accadere intorno a lui, come l'urlo di un bimbo piccolo o una situazione non programmabile. E così farai di lui un cane educato al pasto, anche in mezzo alla confusione tipica delle famiglie.