La cagnetta Etna è stata adottata da Stefano tramite l’associazione di volontari “Cirneco dell’Etna Adozioni”, che si occupa di questa razza autoctona della Sicilia, e da quando vivono insieme e si prendono cura l'uno dell'altra sono diventati inseparabili.

Il primo ricordo del padrone: il momento dell'adozione

Il primo ricordo che Stefano ha di Etna è il momento in cui l’ha adottata ed è andato ad accoglierla in aeroporto quando è arrivata da Palermo insieme ai suoi cuccioli.

Stefano e la sua cagnetta, amici inseparabili

Stefano adora andare al parco con Etna e gli piace un sacco guardarla correre libera: “ha un bisogno primordiale di corsa e va velocissima”.

Ovviamente con la compagnia di un cane la vita si riempie di cose da fare, ma anche di tanta felicità.

Ora sì che la mia vita è piena di gioia! – continua Stefano – Non sento più la solitudine dei pomeriggi a casa a lavorare, lei è una compagnia incredibile”.

Guarda la video intervista e scopri la loro storia felice.